Coronavirus in Baviera: obbligatorie le mascherine FFP2 - itMonaco

itMonaco

Consigli utili NEWS

Coronavirus in Baviera: obbligatorie le mascherine FFP2

L'immagine ritrae una mascherina modello N95 FFP2 obbligatoria da oggi in Baviera.

Il Coronavirus in Baviera e in tutta la Germania non sembra allentare la sua presa. Perciò nuovi provvedimenti sono al vaglio delle autorità federali e dei singoli Land. Da oggi, infatti, in Baviera scatta l’obbligo di indossare le mascherine FFP2 sui mezzi di trasporto pubblico locale e in tutti i negozi. Inoltre, nuove e più stringenti regole saranno adottate per far fronte all’aumento dei contagi.

Le mascherine FFP2

Il presidente bavarese Markus Söder, per arginare il Coronavirus in Baviera, ha annunciato, lo scorso 11 gennaio, che da oggi è obbligatorio indossare le mascherine FFP2 su tutti i mezzi di trasporto pubblico e nei negozi. Queste, infatti, risultano più efficaci, secondo il governo bavarese, nel proteggere dalla diffusione del virus, garantendo maggiore sicurezza anche a chi le indossa. Il governo tedesco, già a partire dallo scorso dicembre, ha iniziato a distribuire le FFP2 gratuitamente per le fasce più a rischio, ovvero per gli over 60 e per tutte le persone affette da patologie croniche. Sono esenti dall’obbligo i bambini fino ai 14 anni compresi. Si prevede, comunque, una “settimana di avviamento” in cui non saranno imposte sanzioni per le violazioni. In alternativa alle FFP2, andranno bene anche le mascherine con uno standard di protezione equivalente, come N95 o KN95.

Ragazzo che indossa una mascherina FFP2 obbligatoria per contrastare il Coronavirus in Baviera.
Ragazzo con mascherina FFP2

Le ulteriori restrizioni in vigore in Baviera

Le misure restrittive attualmente in vigore per contrastare il Coronavirus in Baviera sono prorogate fino al 31 gennaio 2021. Infatti, le scuole e gli asili rimarranno chiusi, così come i negozi non essenziali. Dall’11 gennaio, inoltre, è consentito incontrare, al di fuori della propria famiglia, solo un’altra persona a scelta. Questo vale anche per i bambini. Il baby-sitting può essere organizzato sotto forma di “Kontaktfamilien” (famiglie in contatto), ovvero i bambini sotto i 14 anni di età di una famiglia possono essere regolarmente portati in un’altra famiglia a scelta. Nelle città e nelle circoscrizioni rurali (Landkreise) con un’incidenza di oltre 200 nuove infezioni ogni 100.000 abitanti, le persone possono spostarsi solo entro un raggio di 15 km nel comune di residenza. Per quanto riguarda lo shopping, gran parte dei negozi rimangono ancora chiusi. Resta invariato il coprifuoco notturno dalle ore 21 fino alle 5 del mattino in tutta la Baviera.

Il portale online per il vaccino anti Covid

Dal 14 gennaio è attivo in Baviera il portale online per fare il vaccino anti Covid. Ciò sarà possibile attraverso il nuovo sito www.impfzentren.bayern. Per registrarsi bisogna inserire il proprio indirizzo email e una password a propria scelta. Successivamente sono richiesti i dati personali. Alcune altre domande servono per determinare se si rientra in una categoria a rischio. Si possono fissare anche appuntamenti specifici tramite il sito web a partire dal 20 gennaio. Quando arriva il proprio turno, in base all’elenco delle priorità, è automaticamente inviata una notifica. Al fine di limitare l’aumento dei contagi da Coronavirus in Baviera, sono state vaccinate, per il momento, solo persone appartenenti a gruppi a rischio.

Coronavirus in Baviera: obbligatorie le mascherine FFP2 ultima modifica: 2021-01-18T09:00:00+01:00 da Pierfrancesco Pranno

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x