La Alter Peter: la chiesa di San Pietro a Monaco - itMonaco

itMonaco

Chiese

La Alter Peter: la chiesa di San Pietro a Monaco

Alter Peter

La Baviera è il Land più cattolico di tutta la Germania. Monaco è ricca di chiese e siti religiosi ai quali i monacensi sono molto legati. La più antica e suggestiva chiesa della città è la Peterskirche, la chiesa di San Pietro, che si erge maestosa nel cuore del centro storico, proprio di fronte alla famosa e centralissima Marienplatz, ed è considerata uno dei simboli della città.

La storia della Peterskirche

I monacensi chiamano la chiesa di San Pietro Alter Peter, vecchio Pietro, in quanto fu il primo sito religioso di Monaco di Baviera. Apparteneva al monastero che diede il nome alla città, München appunto da “monaco”, proprio perchè il primo nucleo urbano nacque attorno ad un monastero di monaci fortemente voluto dal fondatore, il duca di Sassonia e Baviera Enrico il Leone, cugino dell’imperatore Federico I Barbarossa.
La struttura di Alter Peter fu fondata nel 1158. Tra il 1278 e il 1294, venne sostituita con una chiesa gotica le cui torri campanarie, circa 6 anni dopo, cedettero il posto ad un’unica grande torre, quella attualmente visibile.

Peterskirche Munich St Peters Church Altar

Nel corso dei secoli la chiesa è stata più volte restaurata, seguendo man mano i diversi stili architettonici che si sono susseguiti nel tempo, come il barocco e il roccocò. Anche l’interno della chiesa ricalca fedelmente le evoluzioni stilistiche che si sono succedute nei vari secoli; dal gotico al roccocò, risaltando, in questo senso, l’altare maggiore e i magnifici affreschi sul soffitto. Una particolare attrazione è la torre campanaria, alta 56 metri, con la sua caratteristica cupola a lanterna, dotata di otto orologi e sette campane. É possibile accedere alla sommità della torre attraverso 306 scalini. Una volta su si può ammirare tutta la città dall’alto, a 360 gradi, nonchè le meravigliose Alpi Bavaresi che si stagliano all’orizzonte. Molto tradizionale è anche la statua di San Pietro, con una corona mobile che viene tolta ogni qual volta muore un papa e ricollocata quando il successivo pontefice viene eletto..

Alter Peter, lo scheletro di Santa Munditia e i suoi gioielli

La chiesa di San Pietro conserva al suo interno, nella seconda cappella a sinistra, una inquietante quanto macabra reliquia. Lo scheletro completo di una martire cristiana chiamata Munditia. Questo scheletro è interamente ricoperto di oro e gioielli e nei bulbi oculari sono stati collocati degli occhi di vetro.

St.mundicia

Santa Munditia fu una martire decapitata dai romani, secondo la tradizione, con un’ascia. Le sue spoglie furono trasferite dalle catacombe cristiane di Roma nel 1675 e collocate in un magnifico e maestoso sarcofago di cristallo, in stile barocco, nella Peterskirche. La cappella nella quale Munditia oggi riposa conserva anche un contenitore di vetro contenente il sangue secco della martire, come simbolo appunto del suo martirio. Per tradizione ogni anno, il 17 novembre, sono celebrati i festeggiamenti in suo onore con una solenne messa ed una processione di candele. Si dice che questa martire sia la protettrice e la patrona delle donne sole.  

La Alter Peter: la chiesa di San Pietro a Monaco ultima modifica: 2020-11-18T17:58:00+01:00 da Pierfrancesco Pranno

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x